7 passi per mangiare conscio

7 passi per mangiare conscioMangiare è parte integrante della vita quotidiana. Tuttavia, prendendo il tempo per assaporare il cibo è un evento raro. Per molti di noi, una vita occupato significa che possiamo mangiare dove possiamo: dietro la ruota, davanti a un computer, intorno a un tavolo da conferenza — appena circa dovunque, tranne il tavolo da pranzo. L’atto di mangiare nella nostra società è troppo spesso una insensata compito piuttosto che un soggiorno piacevole e nutriente esperienza. Insensata mangiare e esagerare può portare a conseguenze negative sulla salute, come disturbi digestivi e l’obesità. Mangiare consapevolmente, invece, favorisce una corretta digestione e può aiutare l’assorbimento dei nutrienti, promuovere peso corporeo ideale e aiutare a sviluppare un rapporto sano con il cibo.

Mangiare consapevole non è una dieta. E ‘ un modo consapevole di mangiare e gustare il cibo sia per la buona salute e piacere. Mangiare consapevole è di portare la consapevolezza e l’apprezzamento per l’esperienza di mangiare. Quando rallentare e prestare attenzione a come e cosa si mangia, fishermenshospital.com è più probabile che a prendere le decisioni migliori per nutrire il corpo. Qui ci sono alcune linee guida su come la pratica del mangiare consapevole.

1. Sedersi e staccare la spina.

A volte mangiare può sentire come un altro elemento della lista di to-do. Non correre attraverso il vostro giorno, di mangiare ogni volta che si ottiene una possibilità? O forse il tempo per sedersi e mangiare, ma senza pensare di stare in TV, senza prestare attenzione a cosa o quanto si sta mangiando. Mai mangiare sopra il lavandino contemplando come in fretta per il prossimo compito? Indovinate un po’? Il corpo e la mente hanno bisogno di una pausa, e hanno bisogno di cibo per sentirsi rifornito.

Come fare: Evitare di guardare la TV e parlare al telefono o mandare sms mentre si mangia. Smettere di lavorare e passo lontano dal computer. Impostare tutto da parte e prendere una pausa per gustare ed assaporare il cibo. Concentratevi sul vostro pasto.

Come avrai i vantaggi di Sedersi mentre si mangia — senza distrazioni, vi invitiamo a prestare attenzione a cosa si mangia e come si consumano. Si potrebbe scoprire che hai caduto in una brutta abitudine di mangiare troppo in fretta o che siete stati a mangiare senza realmente degustazione il vostro cibo. E perché mangiare consapevole incoraggia a fare una vera pausa, può aiutare a sentirsi più rilassato e concentrato come si portano avanti con il resto della vostra giornata.

2. Mangiare lentamente.

La vostra mente ha bisogno di tempo per registrare che stai per mangiare e per comunicare al tuo corpo quando sei pieno. Ci vuole il cervello di circa 20 minuti per sapere che hai avuto cibo a sufficienza. La pausa tra morsi possono facilitare una sana abitudine di mangiare lentamente.

Come fare: Impostare la forchetta tra morsi, tanto per cominciare. Pausa. Finitura in bocca prima di andare per il morso successivo. Impegnarsi in una conversazione stimolante se stai mangiando con gli amici o la famiglia. Non mirano a ottenere la piena. Essere soddisfatti.

Come avrai i vantaggi: e ‘ molto probabile che si mangia un sacco di meno. In questo modo, mangiare lentamente aiuta a prevenire l’eccesso di cibo, che provoca un inutile aumento di peso e la digestione, stress.

3. Masticare bene.3. Masticare bene.

Mangiare in fuga e divora il cibo senza masticare molto bene può causare il cibo non digerito particelle galleggianti attraverso il colon. Queste particelle possono innescare spiacevoli sintomi come gonfiore, gas e indigestione.

Come fare: Masticare il cibo accuratamente fino a quando non ha una fine, pulplike texture. Alcuni esperti suggeriscono di masticare ogni boccone da 30 a 50 volte. La Saliva è ricco di enzimi che aiutano a rompere il cibo. Più a lungo il cibo è esposto alla saliva (attraverso la masticazione), il più semplice che si muove attraverso il vostro intestino.

Come avrai a disposizione: una Corretta masticazione kickstarts il processo digestivo e permette un migliore assorbimento di vitamine e sostanze nutritive. Una buona digestione è essenziale per la salute generale.

4. Sip, non gulp.

Mentre è vero che il sistema digestivo esigenze di idratazione, al fine di elaborare in modo efficiente, bere molta acqua durante i pasti può diluire il vostro acido dello stomaco rallentando digestione efficiente.

Come fare: Limitare il consumo di fluidi 15 minuti prima di mangiare e per almeno 15 a 30 minuti dopo un pasto. Se si preferisce bere con un pasto, prendere piccoli sorsi. Tè alla menta e limone acqua sono utili nell’aiutare la digestione.

Come avrai a disposizione: Da non inondare il vostro sistema con liquido eccessivo, è possibile evitare o ridurre il gas e gonfiore. E probabilmente vi sentirete più leggeri dopo i pasti.

5. Abbracciare i vostri sensi.

Mangiare consapevole può essere una magica esperienza stimolante. Ci sono molte cose da osservare e l’esperienza del pasto a colori, sensazioni, profumi, suoni. Mangiare non è solo una questione di gusto. Toccando in tutti i sensi è un ottimo modo per essere pienamente presenti mentre si mangia.

Come fare: Al vostro prossimo pasto, notare i colori e le forme del vostro cibo. A quel punto, chiudere gli occhi e sentire il profumo del cibo. Talmente semplice mantenere aggiornati i tuoi occhi chiusi, cosa fare rumori sentite? Come si prende un boccone di cibo, avviso ai sapori e consistenze e masticare.

Come avrai a disposizione: Se si prende il tempo di riconoscere e assaporare i colori, sapori e consistenze del cibo, potreste essere sorpresi di come certe esperienze sensoriali cominciano a distinguersi. Abbraccia i tuoi sensi, durante i pasti, vi invitiamo anche a rallentare e godere appieno l’esperienza di mangiare.

6. Mangia solo quando hai fame.

È facile cadere in un modello di insensato o emotivo, spuntino, o pensare avete bisogno di un certo numero di pasti ogni giorno. Quando molti spuntini tra i pasti, tuttavia, si potrebbe scoprire che non si ha mai la sensazione di sazietà, o che non hai fame durante i pasti. Mangiare quando non hai fame può portare a sentirsi in colpa dopo, circa l’eccesso di cibo. Se hai fame, naturalmente, un sano spuntino tra i pasti può essere piacevole e nutriente.

Come fare: Ascoltare il proprio corpo. È il vostro stomaco brontolare? Ti senti vuoto, o di testa leggera? Hai sete? Se siete veramente affamati, mangiare un pasto o uno spuntino sano. Non aspettare fino a quando hai fame e non mangiare solo perché non c’è cibo in giro. Quando si afferrare uno spuntino, chiedetevi perché si vuole prima di consumarlo.

Come avrai a disposizione: Mangia solo quando hai fame serve come un promemoria che il vostro corpo ha bisogno di energia e che è necessario per una buona salute. Evitando di mangiare emotivo e snacking insensata non mancherà di tenere i colpevoli sentimenti di distanza, come ci si sposta in tavola. Mangia solo quando hai fame può aiutare a evitare l’eccessivo aumento di peso.

7. Adottare un atteggiamento di gratitudine.7. Adottare un atteggiamento di gratitudine.

Riconoscere il tempo e lo sforzo messo nel creare il vostro pasto. Prendetevi un momento per considerare tutti gli ingredienti e la preparazione e l’intenzione di coinvolgere il cibo sul piatto.

Come fare: Prendere un momento per apprezzare le proprietà nutritive, piacevole pasto che si sta per indulgere in. Dire una benedizione o semplicemente una pausa per riconoscere la tua buona fortuna prima del pasto. Ringraziare la persona che ha preparato il cibo.

Come avrai a disposizione: Tutti apprezzano di essere riconosciuti per il loro lavoro, e per esprimere gratitudine ai pasti ci ricorda come le persone e la natura connettersi a sostenerci con cibo nutriente. Questo semplice riconoscimento consente di promuovere il mangiare consapevole abitudini e sentimenti di soddisfazione per tutto.

Mangiare consapevolmente è una naturale e piacevole esperienza che supporta una buona salute. Tutto il tuo corpo potrà beneficiare di rallentare e di essere presenti mentre si mangia. Non è solo ciò che si mangia, ma come si mangia quello che conta.